fbpx

Perché il noleggio a lungo termine funziona

Il noleggio di un’auto a lungo termine è in crescita grazie a diversi fattori. Tra questi vi sono probabilmente l’aumento della domanda turistica e di business, la necessità di rinnovo e ampliamento delle flotte aziendali, lo small business. I clienti sono quindi privati, professionisti e piccole imprese.

Proprio queste categorie sono quelle che negli ultimi anni hanno scelto di più il noleggio così pensato. Poi a questi vanno aggiunti motivi più “personali” che variano da cliente a cliente, come la comodità che comporta, la convenienza, la copertura di ogni forma di imprevisto che è sempre all’ordine del giorno.

Quanto si risparmia con il noleggio a lungo termine?

Il risparmio che si ottiene dal noleggio di un’auto con la formula a lungo termine dipende dal fatto che si il cliente sia un’azienda, una partita IVA o un privato (vedi https://www.guglielmirent.it/agevolazioni-fiscali-per-il-noleggio-auto/). Inoltre l’ammontare del risparmio potenziale nei dettagli dipende da quali siano i modelli e i servizi di cui si desidera beneficiare.

I benefici però non sono solo di tipo economico, come ad esempio la possibilità di poter sostituire più frequentemente il proprio mezzo, o ancora la possibilità di potersi liberare da tutte quelle procedure amministrative che richiederanno tempo e denaro per il loro espletamento, come il bollo auto, l’assicurazione, i tagliandi, e così via.

Insomma, il contratto di noleggio a lungo termine sembra poter poggiare la propria convenienza non solamente sui benefici di tipo fiscale che sono riconosciuti alle aziende e ai liberi professionisti. E, anche per questo motivo, le prospettive di diffusione di tale soluzione sembrano essere più che rosee anche nel segmento dei privati.

Cosa succede alla fine del contratto?

Tra le varie opzioni che si potranno scegliere e personalizzare in fase di sottoscrizione, o eventualmente modificare in un secondo momento,  vi è la possibilità di continuare a guidare il veicolo, cambiarlo o semplicemente restituirlo alla società fornitrice.

Dunque, fermo restando che è possibile che il contratto possa disciplinare un esito “predefinito” come la restituzione del mezzo, generalmente è facile ritagliarsi un buon margine di libertà nell’individuazione dell’opzione migliore, andando così a garantirsi la massima serenità.

Per saperne di più affidati ad una società specializzata in noleggio a lungo termine come www.guglielmirent.it.

 

 

Informazioni tratte da democratica.com e quinewsfirenze.it

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment